· 

Nel territorio apuano Mangiar Bene Si Può...

Prodotti e ricette tipiche del territorio sono stati  i protagonisti del work shop  svoltosi presso l'aula magna dell'istituto alberghiero di Marina di Massa nei giorni 15 e 16 dicembre la manifestazione finanziata dal CESVOT all'interno del bando : “volontariato per la comunità “ è stata condotta dall'associazione UISP GRANDE ETA' ONLUS in collaborazione con numerose altre associazioni del territorio, , con gli enti locali, con la regione Toscana  e con l'istituto scolastico ospitante.

 

Particolarmente forte è stato l'impegno di COLDIRETTI per la riuscita della manifestazione  sia a livello di relatori che di espositori nel mercato contadino

 

oltre ottanta studenti delle classi quarte e quinte dell'alberghiero insieme ad alcuni giovani volontari delle associazioni hanno seguito gli interventi che si sono succeduti sul palco. Tema conduttore è stato il percorso avviato dal comune di massa per l'istituzione della DE.CO.  cioè la denominazione comunale, come logo distintivo per i prodotti e le ricette del territorio.

 

I limoni massesi,l'aglio e la cipolla ,”gli erbi “ e le ricette locali sono stati al centro di una riflessione più ampia sulla cultura delle comunità,sull'eccellenza delle produzioni, sulla riscoperta del consumo consapevole e a KM ZERO

 

Tutto questo legato al lavoro nella ristorazione e nell'accoglienza turistica e cioè ai  due settori principali dove i  giovani studenti dell' alberghiero investiranno le loro professionalità nei prossimi anni

 

 Questa  potente  sinergia  tra produzione,ristorazione e turismo  è stata illustrata in modo mirabile nell'intervento dell'agrichief Francesca Buonagurelli che ha conquistato il pubblico dei ragazzi presenti in sala, indicando loro un nuovo protagonismo giovanile nelle professioni legate alla terra e alla cucina

 

Sulla base di queste valutazioni le giornate formative sono state inserite nei percorsi di alternanza scuola - lavoro previsti dalle nuove normative scolastiche.


Scrivi commento

Commenti: 0